San Vito dei Normanni: coltivava piantine di marijuana in casa, arrestato 48enne

05/01/2016 - Un uomo è stato arrestato dai carabinieri del Norm della stazione di San Vito dei Normanni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di Daniele Alberti, 48enne del posto. L'uomo, a seguito di una perquisizione domiciliare avvenuta in un deposito di pertinenza alla propria abitazione, è stato trovato in possesso di 200 grammi di marijuana essiccata e suddivisa in sei bustine di cellophane, tredici piante della stessa sostanza con relativi vasi,inoltre oggetti vari utili per la coltivazione della sostanza quali, lampade, ventilatori e sistema di aereazione. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Daniele Alberti, su disposizione dell'Autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.





Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2016 alle 14:58 sul giornale del 07 gennaio 2016 - 1251 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, redazione, articolo, San Vito dei Normanni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asdz