Brindisi: controlli sulla litoranea nord, trovate armi e munizioni in un casolare abbandonato

11/01/2016 - Il litorale nord di Brindisi, Apani, è purtroppo popolato da casolari abbandonati, nonché nascondiglio perfetto per immigrati clandestini.

A tal proposito, alle prime luci dell'alba nell'ambito di servizi disposti dal Questore di Brindisi Dr. Roberto Gentile, finalizzati al contrasto dell'immigrazione clandestina e delle attività illecite ad essa connesse, il personale della Squadra Nautica,diretto dal Vice Questore Aggiunto Dr. D'Alessandro, ha proceduto al controllo della stessa zona. Durante gli stessi, gli agenti impegnati, hanno trovato due pistole semi automatiche funzionanti: un'Automatica modello 110 kal cal. 8mm di fabbricazione tedesca e una PPK cal. 8 modificata e diverse cartucce calibro 7.62 nato, calibro 9 S, calibro.22, calibro 8.

Continuano le perlustrazioni lungo tutta la zona costiera.





Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2016 alle 11:33 sul giornale del 12 gennaio 2016 - 1742 letture

In questo articolo si parla di cronaca, clandestini, brindisi, litorale nord, articolo, orsola tasso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asnu