Mesagne: rubano materiale elettrico all'interno del centro commerciale Leroy Merlin, fermate tre brindisine

12/01/2016 - Si recano in un centro commerciale come ignoti clienti, con il tentativo di arraffare oggetti, ma vengono beccati dai carabinieri in flagranza di reato per furto aggravato in concorso.

E’ quanto accaduto nella serata di ieri, 11 gennaio, all’nterno del centro commerciale, Leroy Merlin a Mesagne. Tre donne, M.A.A., , P.O. e A.C, rispettivamente di 22, 38 e 35 anni, tutte di Brindisi, hanno tentato di impossessarsi di materiale elettrico. Le tre, nonostante avessero manomesso i dispositivi antitaccheggio, sono state fermate per dare al via alla perquisizione personale. All’interno delle loro borse sono stati trovati due faretti a led, due profili a led per piastrelle, per un valore complessivo di 200 euro. Gli oggetti sono stati restituiti.

Su disposizione dell'Autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito le donne sono state tradotte presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.





Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2016 alle 12:19 sul giornale del 13 gennaio 2016 - 969 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furto, brindisi, leroy merlin, articolo, orsola tasso, mesagne

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asp4