Brindisi: incendio all'abitazione dell'assessore Luperti, D’Attis:"Un atto doloso è da condannare sempre senza se e senza ma"

13/01/2016 - È l'intervento di Mauro D'Attis, capogruppo di Forza Italia di Brindisi dopo aver appreso la notizia dell'incendio che, questa notte, ha interessato l'abitazione dell'assessore Pasquale Luperti.

"Le posizioni politiche sociali sono divergenti ma per un episodio del genere come quello accaduto all'assessore Luperti, se la origine dovesse essere confermata dolosa, ovvia e sentita è la nostra condanna 'senza se e senza ma' e forte la speranza che i responsabili siano individuati. Se, inoltre, l'atto è legato all'attività istituzionale, è ancora più grave e sono importanti gli elementi che Luperti fornirà innanzitutto agli investigatori. Auspico che il Sindaco riferisca ai gruppi consiliari in modo da rendere più serene le nostre valutazioni".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2016 alle 13:35 sul giornale del 14 gennaio 2016 - 1096 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, Mauro D'Attis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/assy