Bisceglie: bombe agli sportelli Atm per rubare denaro

17/01/2016 - Due bombe fatte esplodere per rubare denaro. È accaduto alle ore 3.30 circa di sabato, presso la posta centrale di via Gramsci.

Secondo i primi accertamenti, i malviventi sarebbero entrati dall’ingresso secondario della posta, sito in via Antonio De Leone, e avrebbero posizionato le due bombe sotto ai nuovi sportelli Atm. Subito dopo l'esplosione, avrebbero rubato il bottino, del quale non si conosce ancora la resa.

Pesanti i danni della struttura, che resterà chiusa fino a lunedì. Qualche settimana fa, accadde un episodio simile alla posta di Sant’Andrea in via Carrara Reddito.

Per i primi accertamenti, sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Bisceglie.





Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2016 alle 11:08 sul giornale del 18 gennaio 2016 - 904 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furto, bombe, bisceglie, articolo, bat, Tania Andreula, posta centrale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aszd