Carovigno: tenta di rubare monetine dal distributore del municipio, incastrato dalle telecamere

22/01/2016 - È stato arrestato per tentato furto aggravato, danneggiamento, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Si tratta di Marco Scatigna,22enne di Carovigno.Il giovane, con volto parzialmente coperto da un cappuccio, si è introdotto all’interno del palazzo comunale col fine di impossessarsi delle monete contenute nelle macchine di distribuzione di bevande ed alimenti, forzando una porta. Il tentativo non è andato a buon fine, danneggiato i distributori, è fuggito via ma senza bottino.

Sul posto i carabinieri i quali hanno visionato i filmati dell’impianto di sorveglianza riuscendo ad identificare il responsabile, già noto ai militari.Immediata la perquisizione domiciliare, dove i sospetti si sono tramutati in certezze. All'interno dell'abitazione del 22enne sono stati trovati i capi di abbigliamento utilizzati durante il tentato furto.

Il giovane,durante le fasi di arresto, ha opposto resistenza, inoltre ha rivolto parole oltraggiose e offensive nei confronti dei militari.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2016 alle 13:03 sul giornale del 23 gennaio 2016 - 947 letture

In questo articolo si parla di cronaca, municipio, telecamere, brindisi, carovigno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asNa