Monopoli: Cinquemila studenti coinvolti nel progetto “Salute per tutti” L’obiettivo è quello della promozione della salute e dello sport

incontri con studenti al battisti 26/01/2016 - Nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Palazzo di Città è stato presentato il progetto di educazione alla salute “Salute per tutti”, rivolto agli studenti di Monopoli. Erano presenti il Sindaco di Monopoli Emilio Romani, l’Assessore allo Stato Sociale Rosanna Perricci, il Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “La città che sale” dott. Emilio Nacci e dal Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Monopoli Sociale” dott. Pierpaolo Napoletano.


Promosso dall’Associazione di Promozione Sociale “La città che sale”, il progetto è stato finanziato dall’Assessorato allo Sport della Regione Puglia, dagli Assessorati allo Sport, Pubblica Istruzione e Servizi Sociali del Comune di Monopoli, dalla Diocesi Conversano-Monopoli e dall’Associazione di Promozione Sociale “Monopoli Sociale”. Totalmente gratuito, si propone come obiettivo la promozione della salute e dello sport e coinvolgerà durante l’anno scolastico in corso circa 5.000 studenti.

Valutato il migliore dei 98 progetti presentati quest’anno al Dipartimento per la Promozione della Salute, delle Pari Opportunità e dello Sport della Regione Puglia, il progetto prevede una serie di attività: incontri di Educazione alla Salute, per circa 3.200 studenti su alcune delle più importanti problematiche dell’età scolare (Nozioni di pronto soccorso, Sicurezza sulla strada, a casa e a scuola, Alcolismo, Tabagismo, Igiene alimentare e prevenzione dell’obesità, Attività fisica e benessere, Affettività e Sessualità, Allergie e sicurezza alimentari); indagine, forum, concorso di poesie e di disegni e testo digitale sul tema “Affettività e Sessualità”; un corso gratuito di 3 mesi e Campionato Interscolastico di danza moderna con la partecipazione di circa 2.800 studenti; uno screening gratuito con ECG e visita cardiologica per la valutazione di idoneità ad attività sportiva non agonistica per gli alunni della scuola primaria partecipanti al corso di danza moderna (circa 1.900 alunni); e una passeggiata naturalistica dalla Porta Vecchia a Cala Paradiso a cui parteciperanno numerosi Studenti sia della Scuola Primaria che delle Scuole Secondarie di I e di II grado di Monopoli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2016 alle 20:24 sul giornale del 27 gennaio 2016 - 959 letture

In questo articolo si parla di cultura, sport, salute, bari, monopoli, Comune di Monopoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asWY


antonio stola

06 febbraio, 17:28
cerco informazioni per un mio lavoro, sul '77-'78, anno in cui, la amatori ricciardi taranto, di basket,gioco' parte del campionato con i seniores e parte con gli juniores.poi le carriere dei seniores, credo, in gran parte, non continuarono.