Brindisi: Audizione Commissione Lavoro, Zizza: “ Sentiti i sindacati siamo preoccupati per Eni"

27/01/2016 - Si è appena conclusa in Commissione Lavoro del Senato l'audizione sulla vicenda Eni-Versalis.

La richiesta era stata presentata anche in Commissione Lavoro dal senatore Vittorio Zizza dei Conservatori Riformisti. Alla Commissione presieduta dal senatore Sacconi hanno partecipato i vertici di tutte le sigle sindacali nazionali, tra queste la CISL di Brindisi rappresentata da Emiliano Giannoccaro, abbiamo potuto ascoltare le problematiche legate al settore della chimica in Italia.

Alla luce di quanto esposto in sede di audizione e considerata l'importanza strategica del settore chimico in Italia e l'eventuale ricaduta che potrebbe avere sull'economia nazionale- afferma Zizza- il nostro Gruppo Conservatori e Riformisti, manifesta delle perplessità sulla possibilità di vendere Versalis ad un partner straniero privato, individuato nel fondo statunitense SK Capital. La nostra posizione non è di chiusura verso una cessione a privati ma di timore e di estrema cautela nei confronti di eventuali partner privati che potrebbero non rispettare gli accordi stabiliti, così come verificatosi nel passato, non rispettando i livelli occupazionali. In un momento storico-economico così delicato e critico è doveroso porsi delle domande ed ottenere delle risposte concrete, prima di vendere una delle migliori aziende del nostro paese.

“Noi, Conservatori e Riformisti- aggiunge il senatore- chiediamo al Governo se l'Italia può credere ancora nel proprio futuro, quanto è disposta ad investire per il proprio avvenire e capire in quale direzione stiamo andando. Queste le motivazioni che ci spingono, ad oggi, ad esprimere un parere non favorevole e a chiedere urgentemente un'audizione con l'Amministratore Delegato dell'Eni, Dott. Descalzi e al Ministro Guidi per fornirci garanzie sul futuro dell'Italia e sull'avvenire del settore chimico del nostro Paese. Il mio impegno proseguirà per tutelare i lavoratori di questo comparto e il settore chimico a Brindisi e in tutto il territorio nazionale.


da Vittorio Zizza
Senatore Conservatori Riformisti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2016 alle 14:16 sul giornale del 28 gennaio 2016 - 1522 letture

In questo articolo si parla di politica, eni, governo, lavoratori, chimica, Conservatori Riformisti, Vittorio Zizza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asYp