Brindisi: Cantierimmagine organizza un workshop con il fotografo internazionale Agresti

03/02/2016 - L’Associazione Fotografica Cantierimmagine di Brindisi,con il patrocino di Parco Multimedia organizza una tre giorni all’insegna del reportage, con il fotografo di fama internazionale Edoardo Agresti.

Il workshop si svolgerà presso Parco Multimedia in Via Zara, 8 a Brindisi a partire da venerdì 19 Febbraio fino a domenica 21.
Il workshop si articolerà in tre moduli. Il modulo introduttivo sarà dedicato alla storia della fotografia: dalla sua ‘nascita’ attraverso tutti i punti cardine che hanno contribuito a renderla una delle pratiche più diffuse ed amate della nostra epoca. Molti saranno i fotografi di cui, grazie ad Agresti, si studierà il modo di scattare ed approfondirà la filosofia di lavoro. Il lavoro dei grandi fotografi sarà lo spunto per discutere di tecnica e di approccio al reportage, sia di viaggio che di cerimonia. Aneddoti, episodi, storie, biografie aiuteranno i partecipanti ad immergersi nel mondo della produzione fotografica e ad ampliare la conoscenza e la consapevolezza di ciò“che sta dietro” a uno scatto, a uno stile, a un modo di approcciarsi con il soggetto.
La seconda parte del workshop verterà invece sulla fotografia di Edoardo Agresti. Sarà possibile osservare e commentare una selezione di scatti legati alla sua visione del viaggio, del documentare e del matrimonio. Seguiranno suggerimenti e consigli pratici su come muoversi in diverse situazioni di lavoro.
Nell’ultimo giorno di workshop, Edoardo Agresti, sarà disponibile per la lettura portfolio per un massimo di 10 partecipanti, che dovranno prenotarsi nelle prime due giornate di corso.

Edoardo Agresti eredita dal padre la passione al viaggio e alla fotografia al punto da farne una professione. L’essere viaggiatore fin dall’età di 9 anni (ha al suo attivo oltre 130 spedizioni in altrettanti paesi) gli ha permesso di maturare una sensibilità particolare affinando la mente e il cuore in modo da riuscire a cogliere la realtà nella sua bellezza, profondità ed interiorità. Nel corso degli ultimi 10 anni ha avuto numerosi riconoscimenti sia nella fotografia di matrimonio che in quella di viaggio e reportagistica. Tra i più importanti si ricordano: il primo premio assoluto nella categoria People nel contest inglese Black and White Spider, vincitore del National Geographic Contest, primo premio assoluto nel Master Cup Color americano; primo premio assoluto nella categoria Fotogiornalismo degli International Color Awards americani; Silver medal nel One Eyeland Photography nonché menzioni d’onore negli IPA (Lucie Awards) nelle sezioni ‘feauture essay’ e ‘wedding’ e nel TPOY della Royal Geographic Society inglese(www.edoardoagresti.it).

“Ritengo che il reportage fotografico sia un modo espressivo che si basa sul cogliere situazioni, eventi, episodi, fatti nell’attimo stesso in cui accadono senza che questi siano alterati o modificati dal fotografo stesso. Fotografare ciò che viene ‘costruito’, organizzato, programmato - con l’eccezione del ritratto -, non lo considero puro reportage, ma un qualcosa di vicino alla fiction” (E.A.).

Il workshop è a numero chiuso e si accetteranno iscrizioni fino ad un massimo di 25 partecipanti.
Si svolgerà in via Zara, 8 - Brindisi -

Per ulteriori informazioni e dettagli: cantierimmagine@gmail.com cell. +393662360898





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2016 alle 10:10 sul giornale del 04 febbraio 2016 - 1433 letture

In questo articolo si parla di cultura, workshop, brindisi, fotografo, agresti, cantierimmagine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ateA