Fasano: fingono malore all'uscita di una banca, derubato anziano per 5mila euro

03/02/2016 - Attendono un pensionato all'uscita di un istituto di credito e con l'inganno lo derubano.

Ieri mattina, 2 febbraio, un 83enne di Fasano si reca alla Banca Carime, ma all'uscita il suo essere 'buono' lo fa cadere in una trappola. Due uomini, astuti e calcolatori, attendono che l'anziano esca dall'edificio per mettere in atto il piano: uno accusa un malore e il pensionato, come da copione, corre subito in suo aiuto, e nel frattempo il complice gli sfila il portafoglio per poi fuggire indisturbati. L'uomo, incredulo, e una volta realizzato di essere stato raggirato dai due balordi, racconta l'accaduto ai carabinieri i quali acquisiscono le immagini dal sistema di videosorveglianza di cui è dotata la zona.
Il portafoglio conteneva la somma di circa 5 mila euro.




Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2016 alle 15:13 sul giornale del 04 febbraio 2016 - 939 letture

In questo articolo si parla di cronaca, malore, anziano, articolo, fasano, banca carime, 5mila euro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atfv