Lecce: "Il giardino delle ciliegie", le Nina’s Drag Queens rileggono Cechov

09/02/2016 - Terzo appuntamento per la stagione di prosa, musica e danza del Comune di Lecce e del Teatro Pubblico Pugliese. Venerdì 12 febbraio, al Teatro Paisiello, si entra nel vivo con uno degli eventi più colorati e attesi: protagoniste le Nina’s Drag Queens, formazione teatrale Milanese per sole drag queen, che mettono in scena "Il giardino delle ciliegie", una rilettura del classico di Anton Cechov. Lo spettacolo è prodotto in collaborazione con Atir Teatro Ringhiera e Accademia di Belle Arti di Brera vede in scena Alessio Calciolari, Gianluca Di Lauro, Sax Nicosia, Stefano Orlandi, Lorenzo Piccolo, Ulisse Romanò per la regia di Francesco Micheli.

"Il giardino delle ciliegie" è la terra dell’infanzia, del sogno ad occhi aperti, l’orizzonte dell’ancora possibile. Ad abitarlo, sei donne, in attesa della fine. Donne, piuttosto creature. Forse sono gli stessi alberi di quel giardino, tacchi a spillo per radici, braccia maschili come rami tesi? E' un mondo fragile, incerto, quasi di vetro. Su di esso pesa lo sguardo di una schiera di uomini che si avvicina, lenta, nera, pronto all’assalto inevitabile, all’ammazzamento. Perse in questo vivaio di ricordi e passioni, le donne-albero annodano mille piccole vicende attorno a un’unica grande tragedia familiare. Sono viaggiatrici senza passaporto, dive senza palcoscenico, eroine tragiche senza tragedia. E ridono, ridono spesso. Ma sempre con le lacrime agli occhi.

--------------------------------------
Biglietti
Platea
Intero € 15,00
Ridotto € 12,00

Palchi € 10,00
Loggione € 8,00

I biglietti ridotti saranno concessi esclusivamente ai ragazzi fono a 18 anni, agli studenti universitari, alle persone di oltre 65 anni, ai giornalisti iscritti all’ODG Puglia, ai possessori di Carta Più La Feltrinelli, E.Showcard Basic, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia e Capitanerie di Porto – Puglia, ai soci Touring Club Italiano, ai soci FAI, agli associati FITA Puglia.

E’ ancora possibile abbonarsi all’intera stagione oppure acquistare una P CARD per assistere a 5 spettacoli scelti all’interno del cartellone secondo le seguenti modalità:

Due a scelta tra Dipartita finale, Il Sindaco Pescatore, La Venere in Pelliccia.

Tre a scelta tra Il Giardino delle Ciliegie, Opera Nazionale Combattenti, 2Manon2, Io, Il Matrimonio, Unitanz Aend, Un diritto...messo di traverso,Psycho Killer, Musica da ripostiglio.

Platea 50 euro

Palchi 40 euro

La P-card è acquistabile presso il Castello Carlo V (via XXV Luglio – tel. 0832.246517) tutti i giorni dalle 9.30 alle 20.00 entro il 25 febbraio 2015. Dà diritto a 5 ingressi, per gli spettacoli prescelti al momento dell’acquisto, a prezzo ridottissimo secondo i posti disponibili

La prevendita di biglietti e abbonamenti si tiene presso il Castello Carlo V (via XXV Luglio – tel. 0832.246517) tutti i giorni dalle 9.30 alle 20.00. Il giorno di spettacolo la chiusura della prevendita sarà alle ore 19.00. Il botteghino del Teatro Paisiello sarà aperto la sera di ogni spettacolo a partire dalle 19.45.

Info
Castello Carlo V - via XXV Luglio, Lecce
Tel: 0832.246517
Email: teatropaisiello@gmail.com

Teatro Paisiello
Via Giuseppe Palmieri - Lecce





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2016 alle 17:52 sul giornale del 10 febbraio 2016 - 1496 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, lecce, Comune di Lecce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atuE