Brindisi: Operazione Volanti,a Sant'Angelo intercettato scooter utilizzato per rapine, un arresto a Bozzano

22/02/2016 - Una volante antirapina ha individuato alla periferia della città uno scooter utilizzato per commettere rapine e arrestato un uomo del posto.

Nella nottata odierna una Volante antirapina della Questura di Brindisi ha individuato, occultato in prossimità di un canale pluviale del quartiere S. Pietro, lo scooter utilizzato da alcuni malviventi per mettere a segno recenti rapine. Nella moto erano custoditi anche un passamontagna ed un casco da motociclisti che hanno consentito, agli investigatori delle volanti, di acquisire elementi molti utili ai fini dell'identificazione dei rapinatori.
Nella tarda mattinata odierna, un altro equipaggio delle Volanti, sempre diretto dal vice questore aggiunto Alberto D'Alessandro, ha intercettato, per le vie del quartiere Bozzano, il pluripregiudicato e sorvegliato speciale Enrico Colucci, di anni 61, che circolava a bordo di una moto in violazione delle prescrizioni, connesse alla sorveglianza, emesse dal Tribunale di Brindisi, pertanto è stato tratto in arresto.

di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2016 alle 12:08 sul giornale del 23 febbraio 2016 - 1136 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sant'angelo, rapina, arresto, scooter, brindisi, Bozzano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atYK