Brindisi: Ruba sette capi d'abbigliamento alla Decathlon, arrestata 45enne

22/02/2016 - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Elisabetta Patera, 45enne del posto.

Una donna si reca al negozio Decathlon con l’intento di arraffare articoli sportivi. Riempite le tasche tenta di recarsi all’uscita, ma è prontamente fermata dal personale di vigilaza. La 45enne aveva ben occultato nella propria borsa sette capi d’abbigliamento per un valore complessivo di 100 euro, cui aveva manomesso i dispositivi di antitaccheggio.

La merce è tornata sugli scaffali, la donna, invece, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria è stata rimessa in libertà.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2016 alle 11:20 sul giornale del 23 febbraio 2016 - 1156 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furto, carabibnieri, decathlon, capi abbigliamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atYx