Trani: la giunta approva gestione dell’area sportiva in via Gisotti

22/02/2016 - Approvato l’atto di indirizzo per l’avvio delle procedure finalizzate all’affidamento in concessione dell’area attrezzata per attività sportive di via Gisotti.

Area sportiva attrezzata di via Gisotti, la Giunta approva atto di indirizzo per la gestione

La Giunta comunale di Trani, nella seduta di giovedì, ha approvato L’atto di indirizzo per l’avvio delle procedure finalizzate all’affidamento in concessione dell’area attrezzata per attività sportive di via Gisotti. L’affidamento della struttura si rende necessario per evitare, come accaduto in passato per altri luoghi, che gli stessi versino in stato di abbandono o rimangano inutilizzati, con grave nocumento per la collettività che si vedrebbe privata della possibilità di fruizione.

L’avviso, che sarà pubblicato nei prossimi giorni, prevede le modalità di gestione dell’area. Potranno partecipare all’avviso società ed associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e Federazioni sportive nazionali, anche in forma associata e di raggruppamento temporaneo, cooperative sociali ed i loro consorzi ex legge 381/91. La durata della concessione è fissata in 5 anni dalla data di consegna dell’area.

Il soggetto gestore individuato, attraverso la gestione e la conduzione dell’area, dovrà assicurare la promozione ed il potenziamento della pratica delle attività sportive, sociali ed aggregate consentite dai complessi sportivi; valorizzare tutte le forme associative, in particolare quelle sportive, presenti nel territorio comunale; realizzare una gestione dei servizi con la collaborazione di società ed associazioni senza scopo di lucro operanti nel territorio comunale; concorrere alla realizzazione sul territorio di attività coordinate e concertate con i progetti del Comune e con le attività di altre associazioni. Il soggetto individuato dovrà garantire all’Amministrazione 2 giornate mensili per la realizzazione delle attività in favore di giovani, scuole, soggetti a rischio di devianza.

Nell’avviso sono stabilite le tariffe che il concessionario dovrà incassare per l’utilizzo dell’impianto, al fine di garantire, con gli introiti, la manutenzione ordinaria dell’area sportiva attrezzata. L’importo fissato dall’Ente è di 1 euro per ogni atleta e per ogni ora di fruizione. Per la attività mensili richieste dall’Amministrazione, l’Ente si impegna a corrispondere un canone fisso di 10 euro all’ora, a prescindere dal numero dei partecipanti. Il soggetto inoltre potrà gestire la cartellonistica pubblicitaria dell’impianto ed acquisirne i proventi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2016 alle 19:01 sul giornale del 23 febbraio 2016 - 1036 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Trani, via gisotti, area attrezzata sportiva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/at1o