Brindisi: Violenza e stalking, parte corso di formazione in Provincia

25/02/2016 - Giovedì 3 marzo, con inizio alle ore 9.00, presso l’aula consiliare della Provincia di Brindisi, è previsto l’avvio del corso di formazione per gli operatori della rete locale antiviolenza della Provincia di Brindisi (LA.R.A.), nell’ambito del piano degli interventi per la prevenzione e contrasto alla violenza e agli abusi, dal titolo “Il lavoro di rete per la lotta alla violenza”.

La prima e la seconda lezione saranno tenute dalla prof.ssa Anna Costanza Baldry, docente di Vittimologia, Scienze forensi e Tecniche dell’investigazione presso l’Università Cattolica del sacro Cuore di Milano. E’ stata ed è responsabile di numerosi progetti europei finanziati sul tema della violenza contro le donne e minori e sulla prevenzione della recidiva. Le principali linee di ricerca riguardano i processi di attribuzione nelle relazioni interpersonali, violenza e conseguenze e atteggiamenti associati, fattori di rischio e protezione nei casi di comportamenti antisociali e di vittimizzazione, Onore e Rule of Law e ruolo regolativo, bullismo e cyber bullismo, gli atteggiamenti nei confronti del fenomeno della violenza contro le donne.

Il corso proseguirà nei giorni 4, 10 e 17 marzo, sempre con inizio alle ore 9.00 e per tutta la giornata, con continuazione nel pomeriggio. Le due ultime lezioni saranno tenute da Alessandro Nocco, avvocato, esperto in diritto di famiglia e minorile, in politiche di Welfare e management di sistemi integrati complessi, ambiti territoriali sociali. E’ stato anche, per conto della Provincia di Brindisi, coordinatore e progettista del Piano di Interventi per la prevenzione e contrasto alla violenza di genere.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2016 alle 16:40 sul giornale del 26 febbraio 2016 - 1591 letture

In questo articolo si parla di attualità, violenza, brindisi, provincia, stalking

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/at9t