Francavilla Fontana: Sospetto caso di Meningite, chiusa la scuola Montessori

03/03/2016 - A causa di un sospetto caso di meningite che ha interessato un alunno della scuola elementare Montessori di viale Lilla a Francavilla Fontana, il sindaco Maurizio Bruno firmerà a breve un'ordinanza di chiusura della stessa struttura per la giornata venerdì 4 marzo 2016.

Il provvedimento, va precisato, non è necessario da un punto di vista strettamente sanitario dal momento che, fa sapere il dirigente dell'ufficio Igiene e Sanità pubblica dell'Asl di Brindisi dott. Giovanni Taurisano, non si tratterebbe di un'infezione da contagio ambientale, ma da contatto. Tuttavia, comprendendo i timori dei genitori di tutti gli alunni della scuola Montessori, si ritiene opportuno emanare l'ordinanza al fine di non alimentare ulteriori preoccupazioni.
Sempre questa mattina due medici dell'Asl di Brindisi, la dottoressa Re e la dottoressa Quaranta, si sono già recate presso l'istituto per informare genitori e personale in merito alla profilassi da adottare.
Si attendono nel frattempo comunicazioni definitive da parte del dottor Chiriacò, primario del reparto "Malattie infettive" dell'ospedale Perrino di Brindisi, in merito alla natura dell'infezione.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2016 alle 17:09 sul giornale del 04 marzo 2016 - 1212 letture

In questo articolo si parla di attualità, montessori, francavilla fontana, Comune di Francavilla Fontana, caso meningite, alunno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aupF