Brindisi: Enel Basket attende Pesaro dell'ex Anosike, Michelutti: "Gara difficile"

06/03/2016 - Enel Brindisi si appresta ad ospitare la Consultinvest Pesaro, gara valida per la settima di ritorno in programma domenica 6 marzo alle 18:15 al PalaPentassuglia.

Due squadre a confronto, obiettivi e ambizioni differenti. Brindisi in corsa per un posto nella griglia playoff, Pesaro guerriera in cerca di punti in chiave salvezza. Ma come spesso accade le partite si giocano sul campo e non guardando una classifica pronta a riservare mille sorprese. Enel ferita e affondata nella trasferta del Taliercio, Vuelle gasata dall’ultima vittoria in casa ai danni della corazzata Reggio Emilia (giocata 14/02). Vietato fallire per entrambe, in una fase del campionato dove ogni partita è una finale. Ex di turno, Mr OD Anosike, giocatore grintoso che tanto ha dato a Pesaro e altrettanto ricevuto. Insommma, un match tutto da vivere. Lo sa perfettamente il vice coach Daniele Michelutti che tiene “alta la guardia” a chi si fa ingannare dai quei punti 14 punti in classifica che ancorano l’avversaria avanti solo all’ultima della classe, Torino (12 punti). “ Sarà una gara dura. Noi ci rimboccheremo le maniche per rendere – afferma il vice coach - il nostro fortino inespugnabile. Loro sono una squadra che ha cambiato molto- continua Michelutti - ha giocatori dai tanti punti (Daye, Shepherd e Lydeka ) e una panchina con atleti giovani e ricchi di energia. Hanno sconfitto Venezia, Milano e ultima Reggio Emilia - conclude il vice - una squadra da prendere con le molle, è in cerca di punti salvezza”.

Fischio d'inizio alle 18:15.





Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2016 alle 11:35 sul giornale del 06 marzo 2016 - 992 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, brindisi, enel brindisi, serie a basket, articolo, orsola tasso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auvC