Brindisi: Volanti, maxi recupero di auto rubate

05/03/2016 - Dal decorso mese di gennaio, su input del Questore della Provincia di Brindisi Dr. Roberto Gentile, le Volanti di Brindisi hanno attivato un dispositivo straordinario di controllo del territorio dedicato al contenimento dei reati di natura predatoria.

In particolare, l’attenzione delle Volanti equipaggiate con sistema computerizzato e telecamere di bordo “Mercurio”, è stata dedicata al contrasto di espressioni di microcriminalità che, sebbene di minore spessore criminale, tuttavia incidono oltremodo sulla percezione della sicurezza.

In tale contesto particolare rilevanza ha assunto l’attività di ritrovamento, di ben 48 autovetture di gamma superiore risultate rubate in Brindisi nelle 24 ore precedenti, ma recuperate dalle Volanti e restituite ai legittimi proprietari, in alcuni casi prima che si accorgessero del furto subito e, comunque, evitando che gli autori dei furti potessero promuovere il “cavallo di ritorno”.

Il valore complessivo delle autovetture, rubate nei decorsi mesidi gennaio/febbraio ma tutte recuperate dalle Volanti e dai Nibbio, ammonta ad oltre 960 mila euro.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2016 alle 11:53 sul giornale del 06 marzo 2016 - 1836 letture

In questo articolo si parla di cronaca, brindisi, auto rubate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auuu