Francavilla Fontana: Referendum, Bruno: "Scrutatori e supplenti selezionati per sorteggio"

11/03/2016 - Il sindaco di Francavilla Fontana, Maurizio Bruno, dichiara la volontà di sorteggiare scrutatori e supplenti per le prossime consultazioni referendarie in programma il prossimo aprile.

Con i componenti della commissione elettorale Raffaele Pappadà, Emanuele Modugno e Giovanni Capuano, abbiamo deciso di rinunciare - afferma il sindaco Bruno - anche per quest'anno alla possibilità di nominare gli scrutatori discrezionalmente. In occasione della consultazione referendaria - continua - scrutatori e supplenti saranno selezionati per sorteggio, il quale sorteggio sarà realizzato in modo tale da rispettare una perfetta parità tra uomini e donne.
Abbiamo lavorato a lungo per trovare un modo che favorisse nella selezione giovani e disoccupati, ma la legge non consente procedure trasparenti che allo stesso tempo tutelino la privacy degli iscritti.
L'auspicio - conclude Bruno - è quindi che chiunque sia sorteggiato, se in condizioni economiche che lo constano, si renda autore di un bellissimo gesto di solidarietà cedendo il posto a eventuali supplenti con maggiori necessità.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2016 alle 08:19 sul giornale del 12 marzo 2016 - 2235 letture

In questo articolo si parla di referendum, politica, sindaco, scrutatori, Bruno, francavilla fontana, Comune di Francavilla Fontana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auIo