Brindisi: Furto di energia elettrica per 40mila euro, 58enne nei guai

16/03/2016 - Un brindisino di 58 anni è stato arrestato per furto di energia elettrica.

I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno arrestato il 58enne Luigi Sciurti per furto di energia elettrica.

Durante un controllo presso l'abitazione dell'uomo, assieme al personale dell'Enel, hanno accertato l'allaccio abusivo dell'impianto elettrico alla rete di pubblica distribuzione, per un danno di circa 40 mila euro.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, Sciurti è stato rimesso in libertà.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2016 alle 12:02 sul giornale del 17 marzo 2016 - 1180 letture

In questo articolo si parla di cronaca, enel, carabinieri, brindisi, furto energia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auSF