Santa Maria del Casale ed il problema del sagrato: incontro tra Castelli, Italia Nostra ed Aeroporti di Puglia

16/03/2016 - Il commissario straordinario, Cesare Castelli, ha tenuto oggi una prima riunione con i rappresentanti di Italia Nostra, Sezione di Brindisi, e di Aeroporti di Puglia sul problema della sistemazione del sagrato e dell'area circostante il Santuario di S.M. del Casale.

L’incontro è stato incentrto per salvaguardarne la rilevanza monumentale, a fronte della prossimità del locale scalo aereo e delle relative dinamiche di traffico e sosta. L'Associazione ha presentato un'idea-progetto che è stata condivisa dal commissario. La relativa realizzazione si dipanerà in una prima fase di provvisoria delimitazione degli spazi che impediscano il 'soffocamento' del Santuario, soprattutto in occasione delle prossime festività.

Subito dopo, con l'ausilio degli Uffici Comunali preposti, si procederà a mettere a punto una soluzione strutturata e definitiva che tracci una zona di rispetto intorno alla chiesa, sentite la competente Sovraintendenza e le Autorità Ecclesiastiche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2016 alle 13:50 sul giornale del 17 marzo 2016 - 990 letture

In questo articolo si parla di attualità, aeroporto, brindisi, Cesare Castelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auSV