San Vito dei Normanni: Sorpreso con armi clandestine in casa, arrestato 50enne

18/03/2016 - I carabinieri di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto per detenzione di armi un 50enne del posto.

L'uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso, all’ interno della sua abitazione, di una pistola cal. 7,65, di fabbricazione artigianale, a forma di parallelepipedo con due tasti a molla, molto simile ad un grosso telecomando per cancelli. Oltre all’arma clandestina i carabinieri hanno sequestrato una pistola, calibro 7.65, un fucile semiautomatico calibro 12, una pistola calibro 45 e 102 cartucce calibro, regolarmente detenute.

Cavaliere, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2016 alle 17:23 sul giornale del 19 marzo 2016 - 4447 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, armi, San Vito dei Normanni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auZK