San Pietro Vernotico: Rubano ciclomotore a Lecce, guai per due giovanissimi

22/03/2016 - I carabinieri di Brindisi hanno deferito in stato di libertà un minore e arrestato un 18enne per furto aggravato in concorso.

Si tratta di Giuseppe De Mare, maggiorenne sorpreso assieme all'amico minorenne, mentre erano intenti a disfarsi di un ciclomotore lungo la SS613. Il mezzo era stato asportato dal parcheggio dell'istituto tecnico commerciale " Galileo Costa" a Lecce.Il ciclomotore è stato restituito al legittimo proprietario.

L’arrestato, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso il proprio domicilio, mentre il minore è stato affidato ai propri genitori.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2016 alle 18:21 sul giornale del 23 marzo 2016 - 1130 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, lecce, brindisi, minorenne, maggiorenne

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/au9q