Al Teatro Sociale di Fasano va in scena commedia brillante "Le Monologhe"

31/03/2016 - La rassegna culturale messa a punto al Teatro Sociale di Fasano dall’associazione “Le Nove Muse” con la direzione artistica di Vito Alò proseguirà domenica 3 aprile con lo spettacolo “Le Monologhe”, scritto, diretto e interpretato dalla brillante Angela Calefato.

L’attrice vestirà i panni di personaggi differenti, tre celebrità della cronaca, della letteratura e della musica che saliranno sul palcoscenico per ribaltare l’immagine mitica che di loro è stata tramandata.

La Calefato si calerà nel ruolo della delirante Lory, nota per un bizzarro e crudele atto di follia femminista (evirò il marito nel 1993) che le è valso per sempre il titolo di eroina da emulare;dell’irriverente Trudy, una “monaca di Monza” moderna e talentuosa; infine di Concetta, anonima protagonista della canzone “Bocca di Rosa” di Fabrizio de André.

Il risultato sarà un esilarante susseguirsi di battute comiche che sconsacreranno, una volta per tutte, i pregiudizi nei confronti di queste donne famose. Ingresso alle ore 18.30, apertura del sipario alle 19. Costo del biglietto: 10 euro adulti, 7 euro bambini e studenti. È possibile acquistare il ticket oggi, sabato e domenica pomeriggio dalle 17 alle 19 al Teatro Sociale oppure sul sito https://www.eventbrite.it/e/biglietti-angela-calefato-in-le-monologhe-22271088425?aff=es2 con un piccolo supplemento previsto dal circuito. Informazioni e prenotazioni: 3938975459.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2016 alle 15:00 sul giornale del 01 aprile 2016 - 925 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, teatro sociale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avnp