Guarnieri Brindisi contro Empoli nella Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

01/04/2016 - La Guarnieri Tour Operator Brindisi si appresta a giocare l’ultima partita casalinga della stagione regolare, una partita dove sarà vietato sbagliare, una partita che racchiude tutte le speranze di agganciare la corsa ai play out e non dover salutare immediatamente l’A2.

Sabato 2 aprile alle ore 19:00 nel Pala Zumbo la sfida contro la Scotti Empoli non sarà, né per le nostre intrepide né per la formazione toscana una partita tra le tante.

Non è stata una settimana facile quella appena passata per le biancazzurre coach Gaetano Ermito ha dovuto far spesso i conti con allenamenti a ranghi ridotti, tre giocatrici fuori per un virus e due con problemi di infortuni più o meno gravi. Ma sabato c’è bisogno di tutti anche del calore del pubblico, che a dispetto dei risultati, non è mai venuto meno.

La formazione toscana, che in un certo senso ha complicato con l’inaspettata sconfitta ad Ancona il cammino delle nostre intrepide verso i play out, è in ballo per un posto nei play off ed ha nell’ala pivot Klara Pochobradska la vera punta di diamante quasi sempre in doppia cifra e spesso determinante nelle vittorie di Empoli. Il pitturato è ben composto anche dalla presenza di Linda Gimignani e Guia Sesoldi, il reparto piccoli è ben assortito con Nadia Calamai che si alterna in cabina di regina con Laura Fabbri. Coach Alessio Cioni dovrà fare a meno della guardia Francesca Fabbri (operata al ginocchio) ma potrà contare su Francesca Rosellini.

Palla a due alle ore 19:00 agli ordini dei signori Marco Leggiero di Lecce e Andrea Valzani di Martina Franca (TA).

Sarà una giornata particolare, infatti, la Guarnieri Tour Operator Brindisi insieme all’ASD Giochiamo Insieme di Brindisi celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo indetta dall’ONU, che si celebra il 2 aprile in ogni parte del mondo, per manifestare la vicinanza e il sostegno alle famiglie che hanno una persona affetta da autismo.

In occasione della sfida casalinga, sarà allestito al Pala Zumbo uno striscione e distribuito del materiale informativo, per sensibilizzare e promuovere una corretta conoscenza dell’Autismo. Inoltre, alle nostre atlete saranno realizzati degli scatti fotografici, successivamente pubblicati online sui mezzi di comunicazione, al fine di dare eco all’iniziativa e sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso il basket.


da Intrepida Basket Brindisi
Guarnieri Tour Operator




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2016 alle 19:21 sul giornale del 02 aprile 2016 - 1458 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, brindisi, intrepida basket Brindisi, Guarnieri tour operator, Intrepida

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avqJ