Foggia: Operazione della DDA e visita Procuratore Nazionale Antimafia Roberti

04/04/2016 - "A nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera città di Foggia desidero esprimere un sincero ringraziamento ai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia, della Procura della Repubblica di Foggia e a tutti gli agenti delle Forze dell’Ordine che sono stati impegnati nell’operazione che nella giornata odierna ha permesso di assestare un colpo importante alla violenza della criminalità organizzata del territorio, soprattutto sul fronte della pratica estorsiva, reato odioso contro il quale il Comune si è recentemente costituito parte civile in alcuni processi penali". Queste sono le parole del Sindaco di Foggia Franco Landella.

Un’operazione la cui valenza è stata resa ancor più importante dalla presenza a Foggia del Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, al quale va il nostro grazie – esteso ovviamente anche agli organizzatori della manifestazione – per la partecipazione ad un evento pubblico che ha rimesso al centro di dibattito la costruzione di un fronte largo, schierato con convinzione sulla trincea della lotta ad ogni forma di illegalità e di criminalità organizzata.
Una giornata che è dunque particolarmente significativa sul piano del messaggio che la nostra comunità, in tutte le sue componenti, ha il dovere di raccogliere e di difendere. Gli arresti di oggi, assieme alla discussione partecipata sviluppatasi al “Teatro Umberto Giordano”, sono i segnali della voglia di riscatto di una città che non è affatto rassegnata a soccombere sotto i colpi della protervia della criminalità ma che, al contrario, ha al suo interno le energie e gli anticorpi necessari per vincere questa battaglia fondamentale anche per innescare una dinamica di rinascita sul piano dello sviluppo socio-economico».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2016 alle 23:53 sul giornale del 05 aprile 2016 - 939 letture

In questo articolo si parla di attualità, foggia, dda, Comune di Foggia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avwB