Cellino San Marco: Maltrattamenti continui, estorsioni, lesioni nei confronti della madre, arrestato 37enne

08/04/2016 - I carabinieri della stazione di Cellino San Marco, hanno tratto in arresto, a seguito di emissione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi, un 37enne del posto, poiché resosi responsabile di continui maltrattamenti nei confronti della propria madre.

Le indagini, hanno consentito di accertare che l’uomo, a partire dal mese di marzo 2014, aveva ripetutamente maltrattato la propria madre, procurandole varie lesioni e estorcendole in diverse occasioni somme di denaro.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, il giovane è stato associato presso la casa circondariale di Brindisi.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2016 alle 15:41 sul giornale del 09 aprile 2016 - 1020 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, brindisi, maltrattamenti, Cellino san marco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avFR