Cisternino: Si finge dottoressa per truffare un'anziana: denunciata una coppia

22/04/2016 - Fingeva di essere una dottoressa dell’Asl con lo scopo di truffare gli anziani, ma è stata scoperta.

È accaduto nella giornata del 20 aprile a Cisternino dove una donna fingendosi di essere un medico cercava di entrare a casa di un’anziana, presumibilmente per truffarla o per sottrargli del danaro.

Quel fare ha insospettito alcuni passanti che hanno preventivamente richiesto l'intervento dell’Arma locale, ma prima che la pattuglia arrivasse, la donna vedendo movimenti strani, è fuggita, prima, a piedi e poi in auto con un complice che la stava aspettando.

Le indagini ha consentito di identificare la coppia che è stata denunciata in stato di irreperibilità.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2016 alle 16:34 sul giornale del 23 aprile 2016 - 1035 letture

In questo articolo si parla di cronaca, brindisi, articolo, cisternino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awbo