San Donaci: Diciassette cavalli e sette cani in pessime condizoni igienico-sanitarie: due denunce

22/04/2016 - I carabinieri della stazione di San Donaci, nel corso di un controllo effettuato presso una masseria del luogo, hanno denunciato in stato di libertà V.V. 46enne di Torchiarolo e il nipote V.S. 34enne di San Donaci.

Durante l’accertamento, è emerso che i due uomini, detenevano in pessime condizioni igienico sanitarie, diciassette cavalli e sette cani, stipati all’interno di locali angusti e in precarie condizioni igienico sanitarie.

Icarabinieri hanno richiesto al sindaco l’emissione ordinanza sgombero e bonifica luoghi.





Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2016 alle 16:26 sul giornale del 23 aprile 2016 - 850 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cani, cavalli, articolo, san donaci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awbk