Erchie: Chiude unico ufficio postale, Zizza: "Troppi disagi ai cittadini"

27/04/2016 - Chiude l’unico ufficio postale ad Erchie, disagi per i cittadini ed il senatore dei Conservatori e Riformisti, Vittorio Zizza, interroga il Sindacato Ispettivo del Senato.

"Ho presentato presso il Sindacato Ispettivo del Senato una interrogazione parlamentare segnalando i disagi che una intera comunità nel Comune di Erchie, provincia brindisina, sta vivendo a causa della chiusura dell’ufficio postale del piccolo centro -dice il senatore Vittorio Zizza- La sede aveva subito una rapina e per riorganizzazione ha chiuso i battenti. L’utenza, quindi, si vede costretta, con i disagi conseguenti, a spostarsi nel comune limitrofo di Torre di Santa Susanna, per usufruire dei comuni servizi di Poste Italiane. Servizi che nel 2016 dovrebbero essere garantiti e più che mai efficienti”.


“I tempi-precisa il senatore dei CoR- nei quali il servizio riprenderà a funzionare non sono certi. Di comune accordo con il nostro coordinatore cittadino di Erchie, Domenico Mancini, abbiamo ritenuto urgente sollecitare il Ministro competente affinché si faccia luce sulla vicenda e affinché i cittadini di quella comunità non debbano spostarsi in un altro comune per usufruire di un servizio che è un diritto per tutti”.
Attualmente i cittadini da Erchie si recano a Torre Santa Susanna per usufruire dei servizi postali, tuttavia anche qui non mancano i problemi.
“I disagi maggiori derivano dal fatto che la sede di Torre, nella fascia pomeridiana di apertura, non garantirebbe alcuni servizi come ritiro corrispondenza o prelievi, arrecando enormi difficoltà all’utenza- spiega il senatore Zizza- La sede di Torre dista solo qualche chilometro dal comune di Erchie, perciò sarebbe semplice ed opportuno sperimentare, una volta che l’ufficio di Erchie verrà riaperto, l’apertura alternata pomeridiana in modo da garantire un servizio soddisfacente ai cittadini”.


“Ritengo- conclude il senatore Zizza- che sia urgente intervenire al fine di risolvere i disservizi causati alla popolazione. Mi auguro che la risposta del Ministro non si faccia attendere”.


da Vittorio Zizza
Senatore Conservatori Riformisti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2016 alle 09:37 sul giornale del 28 aprile 2016 - 880 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste, Zizza, Conservatori Riformisti, Vittorio Zizza, erchie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awhP