Rossi: "Bene la proroga dei servizi per l’Università , ma occorre trovare soluzioni definitive"

02/05/2016 - Dopo una lunga riunione, anche nei momenti di acceso confronto, la crisi Università a Brindisi trova una soluzione provvisoria.

Una proroga di 6 mesi per il servizio di pulizia e di 1 mese per il servizio di portierato ( che raggiunge il massimo consentito dalla legge per gli affidamenti diretti ).

Un piccolo risultato che però non consente soste nel lavoro. Occorre lavorare sin da subito per stabilizzare ed anche rafforzare la presenza dell'Università a Brindisi.

Il coinvolgimento della Regione è fondamentale in questo senso. All’Assessore Leo ho oggi ricordato che il bilancio regionale vale circa 8 miliardi di euro e che la Regione è sempre intervenuta con fondi propri per sostenere la presenza Universitaria anche in sedi distaccate in Puglia eccetto per Brindisi.

La proroga odierna è un primo passo. Il nostro impegno per la presenza dell’Università a Brindisi continua.


da Riccardo Rossi - Brindisi Smart Brindisi Bene Comune




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2016 alle 14:42 sul giornale del 03 maggio 2016 - 544 letture

In questo articolo si parla di università, politica, riccardo rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awtn