Villa Castelli: Violenza e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato 25enne

20/05/2016 - I carabinieri della Stazione di Villa Castelli e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, nel corso della notte, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 25enne del posto, per resistenza a pubblico ufficiale.

Si tratta di Donato Pugliese. Il giovane, in seguito all'intervento dei militari operanti presso la sua abitazione per una segnalata lite familiare, ha minacciato per futili motivi i genitori conviventi utilizzando due bastoni in legno. Lo stesso, fermato dal personale dell'Arma, durante le fasi di identificazione ha opposto strenua resistenza e dopo essersi divincolato, ha tentato la fuga a bordo della propria autovettura, venendo definitivamente bloccato dai carabinieri.

Lo stesso, risultato positivo al controllo del tasso alcolemico, è stato anche deferito per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Il documento di guida è stato ritirato e il mezzo sottoposto a fermo amministrativo; sequestrati i bastoni in legno.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2016 alle 13:13 sul giornale del 21 maggio 2016 - 1277 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, brindisi, resistenza a pubblico ufficiale, articolo, villa castelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aw0U