Concessione Grimaldi: rinviato il il Comitato Portuale

23/05/2016 - Si è riunito quest’oggi il Comitato portuale di Brindisi convocato dal commissario straordinario, C.V. (CP) Mario Valente, per discutere sulla delibera in ordine al rilascio di autorizzazione ai sensi dell’art. 16 della L:84/94 e della concessione ai sensi dell’art. 18 della L. 84/94 in favore della Grimaldi Euromed spa.

Accertata la presenza del numero legale, in apertura dei lavori il commissario straordinario ha fatto presente la richiesta pervenuta nei giorni scorsi dal commissario straordinario del Comune di Brindisi, dott. Cesare Castelli, di valutare un possibile rinvio della seduta. Successivamente, il delegato della Regione Puglia ha letto una dichiarazione del presidente Michele Emiliano con la quale si suggeriva al commissario straordinario dell’Autorità portuale di aderire alla richiesta di rinvio della seduta odierna; così come richiesto, peraltro, anche dai canditati alla carica di sindaco del Comune di Brindisi. A tale richiesta ha aderito, anche, il rappresentante della Provincia di Brindisi. A seguito dell’esito della votazione, la prosecuzione della discussione circa la richiesta di concessione del Gruppo Grimaldi è stata aggiornata all’indomani della proclamazione del nuovo sindaco.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2016 alle 15:49 sul giornale del 24 maggio 2016 - 1122 letture

In questo articolo si parla di attualità, brindisi, Autorità portuale, grimaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axeE