Brindisi, Guardia di Finanza al Comune: quattro indagati, c'è anche un ex assessore

26/05/2016 - A nove giorni dal voto, si scatena la tempesta.

Questa mattina, Il Nucleo di polizia Trubutaria della Guardia di Finanza di Brindisi ha eseguito perquisizioni e sequestri all'interno del Comune emessso dalla Procura di Brindisi e coordinato dal pm Daniele Chimienti.I ndagati un ex assessore all’Urbanistica, un architetto e due funzionari comunali

Si tratta di Pasquale Luperti, ricandidato, Fabio Lacinio e Teodoro Indini, entrambi funzionari del Comune e l’archietetto Luigi Dell’Atti. I quattro sarebbero indagati per falso ideologico e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2016 alle 12:52 sul giornale del 27 maggio 2016 - 942 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guardia di finanza, brindisi, articolo, Comune di brindisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axnb