Marino: "Negroamaro Wine Festival un evento da salvare"

01/06/2016 - Scopro con rammarico che il “Negroamaro Wine Festival” non faccia parte della programmazione di eventi culturali e di spettacolo per l’estate 2016, un’occasione persa in ragione di una kermesse enogastronomica che nel tempo si è affermata come iniziativa di grande richiamo con il suo format fatto di percorsi del gusto e musicali.

Vogliamo salvare l’evento e riproporlo rivedendone la governance perché riteniamo che Brindisi abbia bisogno di occasioni di grande attrazione turistica. I grandi eventi rappresentano un supporto fondamentale per il turismo, un valore aggiunto capace di attrarre pubblico da riversare sulla nostra città e sulle sue bellezze». Così Nando Marino, candidato sindaco di Brindisi per la coalizione di centrosinistra, commenta la mancata programmazione della manifestazione che quest’anno traguarderebbe la sua sesta edizione.

«Occorre dedicarsi – ha aggiunto Marino - al grande e impegnativo lavoro di promozione della destinazione turistica. Lo abbiamo già detto. È necessario costruire prodotti turisticamente appetibili e vendibili, intercettando ogni opportunità di crescita. Il nostro è un territorio ricco di storia, tradizione e suggestioni, tra mare, natura, arte, enogastronomia, autenticità, mille motivi d’interesse da offrire tutto l’anno. L’obiettivo è costruire e affermare il brand Brindisi. E la modalità degli eventi è un modo esclusivo per caratterizzare il ruolo di Brindisi nel panorama pugliese. Dispiace scoprire una rassegna estiva limitata a così poche iniziative. La nostra proposta sarà di estendere la programmazione fino a settembre recuperando un asset strategico come il “Negroamaro Wine Festival”».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2016 alle 15:45 sul giornale del 02 giugno 2016 - 1150 letture

In questo articolo si parla di attualità, brindisi, negroamaro, nando marino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axDy