Referendum: Nasce a Francavilla Fontana il Comitato per il No

08/06/2016 - Nasce anche a Francavilla Fontana il Comitato per il NO nel Referendum sulle modifiche costituzionale che si terrà in ottobre.

Il Comitato per il NO, sostenuto, tra gli altri, a livello nazionale e in provincia di Brindisi da ANPI e ARCI, vede tra i suoi promotori locali i partiti Rifondazione Comunista, SEL e Possibile, insieme a numerosi cittadine e cittadini francavillesi che hanno dato da subito la propria adesione.

Da qui ad ottobre saranno organizzate numerose iniziative pubbliche di approfondimento, dibattiti e banchetti informativi, per spiegare le ragioni del NO alla Riforma costituzionale targata Boschi-Renzi che combinata con la nuova legge elettorale, l’Italicum, espropria la sovranità al popolo e la consegna a una minoranza parlamentare che solo grazie al premio di maggioranza si impossessa di tutti i poteri.

Già sabato 11 e domenica 12 giugno, dalle ore 19:00 alle 22:00, il Comitato per il NO sarà a Francavilla Fontana, in Piazza Umberto I, con i banchetti per la raccolta delle firme per il Referendum costituzionale e per i due Referendum abrogativi sull’Italicum.

L’impegno di questo fine settimana sarà dunque fondamentale per allargare al massimo la mobilitazione e raccogliere nuove adesioni delle cittadine e dei cittadini francavillesi che volessero partecipare attivamente ai lavori del Comitato per il NO.

Per questo invitiamo la cittadinanza a mobilitarsi sin d’ora per poi respingere con un secco NO, a ottobre, le deformazioni della nostra Costituzione.


da Mario Paiano - (Rifondazione Comunista)




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2016 alle 14:55 sul giornale del 09 giugno 2016 - 815 letture

In questo articolo si parla di referendum, politica, Francavilla fontana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axSy