Francavilla Fontana: due arresti per ordine di esecuzione per la carcerazione

09/06/2016 - I carabinieri della stazione di Francavilla Fontana, nell’ambito di un servizio di pattuglia, hanno eseguito due ordini di esecuzione per la carcerazione emessi rispettivamente dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi nei confronti di Alessandro Di Coste 43enne del posto, e dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Lecce nei confronti di un 53enne del luogo.

Alessandro Di Coste che deve espiare la pena di 6 mesi di reclusione poiché riconosciuto responsabile del reato di “attività di gestione di rifiuti non autorizzata”, è stato tradotto presso la propria casa e posto al regime della detenzione domiciliare.

Mentre il 53enne deve espiare una pena residua di anni 4 e mesi 9, poiché costringeva, nell’arco temporale agosto – settembre 2009, in Modena e Francavilla Fontana, la propria figlia minore ad assistere a episodi di violenza sessuale nei confronti dell’ex moglie.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Brindisi.





Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2016 alle 13:36 sul giornale del 10 giugno 2016 - 860 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, carcere, brindisi, articolo, Francavilla fontana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axV4