Marino: "Noi parliamo di proposte. 5,6 milioni di euro per la città"

10/06/2016 - «Si spalanca una nuova opportunità sul futuro prossimo di Brindisi. Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo mette a disposizione 5,6 milioni di euro per migliorare la qualità dei progetti dei Comuni del Sud in materia di investimenti culturali

Nel nostro programma ne abbiamo parlato ampiamente. La cultura deve essere legata allo sviluppo del turismo, alla capacità di far tesoro del trend positivo dell’aeroporto e dell’arrivo in città dell’alta velocità ferroviaria. Abbiamo più beni da valorizzare, un teatro e tante associazioni culturali da difendere e rilanciare, e questa del Mibact è un’altra occasione che Brindisi non può sprecare. Abbiamo già un piano di lavoro e ci attiveremo senza indugi per recuperare il ruolo di Brindisi nelle politiche territoriali. Il futuro è nella rete dei territori e anche in questo campo l’Amministrazione Consales ha fatto segnare un grande passo indietro, perdendo posizioni e opportunità».

Nando Marino, candidato sindaco per il centrosinistra, interviene così a proposito dell’avviso pubblico del Mibact per il sostegno della progettazione culturale dei Comuni meridionali, o associazioni di Comuni limitrofi, con almeno 150mila abitanti. «Noi continuiamo a lavorare sui contenuti e sulle proposte - ha continuato Nando Marino - perché siamo convinti che il prossimo 19 giugno i cittadini valuteranno il programma e non le invettive, premieranno le idee e non gli slogan. È su questo che vogliamo basare la competizione in vista del ballottaggio. Ogni giorno dedicheremo un focus alle iniziative da mettere in campo. Dall’altra parte si preferisce denigrare, la via più comoda per chi non ha argomenti o li eredita dalle peggiori rovine del passato, e li nasconde per questo».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2016 alle 17:21 sul giornale del 11 giugno 2016 - 974 letture

In questo articolo si parla di politica, brindisi, ballottaggio, nando marino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axZI