Alparone (M5S): " Vogliamo conoscere lo status giudiziario dei candidati Sindaco"

13/06/2016 - Pochi giorni fa, dopo averlo chiesto anche in campagna elettorale, abbiamo rinnovato l'invito ai candidati Sindaco Angela Carluccio e Nando Marino, a rendere pubblici lo status giudiziario eventuali conflitti d'interesse (intesi come affidamento di un'alta responsabilità istituzionale a soggetti che possano mettere in discussione l'imparzialità di una scelta decisionale in ragione di interessi personali e/o professionali anche per agevolare parenti e/o affini o terzi ad essi preventivamente collegati o riconducibili per interessi e business comuni).

Vorremmo conoscere nel dettaglio eventuali esposizioni debitorie dei due candidati ed i finanziatori delle loro campagne elettorali, Adesso rinnova l'invito, estendendolo anche ai consiglieri già eletti.

Ci piacerebbe che la stessa richiesta venisse esaudita anche per tutti i consiglieri loro sostenitori già eletti ed in procinto di esserlo in caso di vittoria dell'una o dell'altro, chiediamo inoltre di conoscere prima del voto la composizione dell’eventuale Giunta da parte dei due candidati, corredata delle stesse informazioni richieste per i candidati Sindaco/a. Siamo certi che i due candidati non vorranno venir meno alle promesse elettorali ancor prima di insediarsi. La trasparenza prima di tutto, almeno così ci pare di aver sentito sbandierare ai quattro venti in queste ultime settimane.

Ricordiamo loro che a chiederlo sono i cittadini di Brindisi che con numeri importantissimi hanno eletto il MoVimento 5 Stelle prima forza politica di questa città


da Stefano Alparone
candidato sindaco - M5S




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2016 alle 10:28 sul giornale del 14 giugno 2016 - 897 letture

In questo articolo si parla di politica, brindisi, 5 stelle, angela carluccio, stefano alparone, marino nando

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ax4u