Nascondeva droga in casa: 39enne brindisino ancora nei guai

17/06/2016 - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 39enne del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta del brindisino Antonio Di Palmo, già sottoposto agli arresti domiciliari. I militari , durante un controllo eseguito presso l'abitazione dell'uomo, hanno rinvenuto, nascosti all'interno di alcuni infissi delle tapparelle, varie dosi di sostanza stupefacente del tipo "hashish" per un peso complessivo di 91 grammi nonché 11 grammi di marjuana e un bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, Antonio Di Palmo è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2016 alle 15:47 sul giornale del 18 giugno 2016 - 798 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, brindisi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayfB