Brindisi, Sindaco Carluccio chiarisce alcuni punti

20/06/2016 - Angela Carluccio la neosindaca è stata festeggiata nel corso della notte non solo dai suoi semplici sostenitori, ma anche dall'ex sindaco, Consales, recatosi in corso Roma per prender parte ai festeggiamenti. Particolare non passato inosservato che ha scatenato polemiche e riflessioni.

In riferimento a presunta una mia vicinanza politica all'ex sindaco Mimmo Consales mi trovo costretta, mio malgrado, a ripetere quanto più volte pensavo di aver chiarito negli ultimi mesi: 
 
- Sul piano personale non ho mai avuto alcun rapporto con Consales che conosco soltanto di nome, come tutti i brindisini, in quanto è stato sindaco di questa città
 
- Sul piano politico non c'è stato alcun contatto, ammiccamento e tantomeno accordo né prima e né durante la campagna elettorale.
 
Auguro, sul piano umano, al signor Consales di chiarire al più presto i suoi problemi con la giustizia e di poter dunque tornare a esercitare la sua professione, quella del giornalista. Non ritengo infatti che egli, dopo le note vicissitudini che lo hanno coinvolto, possa essere per nessuno un punto di riferimento politico e né tantomeno io posso essere, a maggior ragione, considerata una "sua candidata", definizione che sfiora il ridicolo per qualsiasi persona che abbia un minimo di capacità d'analisi.
 
Se Consales ha ritenuto di festeggiare la mia elezione, avvenuta ai danni del candidato di chi egli ritiene probabilmente un suo nemico politico, e se per questo ha deciso di felicitarsi con me - come hanno fatto in quegli stessi minuti altre migliaia di brindisini - lo ritengo un semplice gesto di cortesia che non ho potuto far altro che contraccambiare. E che per me resta comunque il primo e l'ultimo.

da Angela Carluccio
(sindaco di Brindisi)




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2016 alle 19:21 sul giornale del 21 giugno 2016 - 877 letture

In questo articolo si parla di politica, brindisi, Consales, angela carluccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aylw