Sindaco Carluccio presenta denuncia-querela contro consigliere Elefante: " Non accetto insinuazioni frutto di fantasia"

08/07/2016 - La Sindaca di Brindisi, Angela Carluccio, ha presentato oggi denuncia-querela nei confronti del consigliere comunale eletto Antonio Elefante.

Quest’ultimo, sulla sua pagina Facebook, ha attribuito a Carluccio – in maniera totalmente inventata – il licenziamento di sei lavoratori dell’Ecologica Pugliese. Lo stesso Elefante ha inoltre aggiunto una frase gravissima, in base alla quale Carluccio sarebbe stata responsabile della punizione di un lavoratore semplicemente perché non l’avrebbe votata nelle recenti elezioni amministrative.

“Sono pronta ad accogliere critiche e osservazioni sul mio operato”, precisa la Sindaca di Brindisi. “Ma non sono disposta ad accettare offese e illazioni che possano mettere in dubbio in maniera strumentale la trasparenza del mio lavoro. Soprattutto quando si tratta di insinuazioni frutto di fantasia e relative a una situazione, quella della raccolta del rifiuti, alla quale sto dedicando il massimo impegno per scongiurare una situazione di emergenza nella quale tutti dovremmo collaborare, per il bene della Città”.
La denuncia-querela è stata raccolta da investigatori della Digos della questura di Brindisi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2016 alle 16:39 sul giornale del 09 luglio 2016 - 868 letture

In questo articolo si parla di politica, brindisi, Comune di brindisi, angela carluccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ay1t