Brindisi, colpo alla Sacra Corona Unita: tre in manette

11/07/2016 - I Carabinieri di Brindisi stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere della DDA di Lecce a carico di 3 pluripregiudicati brindisini, ora indagati in quanto ritenuti affiliati alla frangia dei “Tuturanesi” della Sacra Corona Unita.

L’indagine, scaturita dal rinvenimento di un “pizzino” - sequestrato a carico di uno degli odierni arrestati in occasione di una recente operazione che aveva portato all’arresto di 10 persone per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti – ha consentito, fra l’altro, di delineare le nuove dinamiche e la struttura del citato sodalizio criminale.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che il Procuratore Capo di Lecce, Dott. Cataldo Motta terrà alle 10.30 odierne presso il Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi.


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2016 alle 09:41 sul giornale del 11 luglio 2016 - 773 letture

In questo articolo si parla di cronaca, brindisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ay5n