Nuova legge rifiuti, Emiliano a riunione con presidente dell'Anci Puglia

19/07/2016 - ll presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha convocato nel tardo pomeriggio di ieri una riunione, richiesta questa mattina dal presidente dell’ANCI Puglia Luigi Perrone, con riferimento alla nuova legge sulla governance dei rifiuti, questione che a breve approderà in Consiglio regionale e in commissione regionale Ambiente.

La riunione, convocata da Emiliano ad horas, si è svolta negli uffici della presidenza, alla presenza del presidente ANCI Perrone, del sindaco Michele Lamacchia delegato ANCI Puglia alla questione rifiuti, del sindaco della Città metropolitana di Bari Antonio Decaro, del sindaco di Brindisi Angela Carluccio, del sindaco di Casarano Gianni Stefano, del sub commissario OGA Gianfranco Grandaliano, del direttore Dipartimento mobilità, qualità urbana, opere pubbliche e paesaggio Barbara Valenzano.

Nella riunione si è proceduto ad una disamina del testo della legge e ANCI Puglia ha sottolineato alcune richieste di modifica puntuali. Il presidente Emiliano ha espresso gratitudine per l’attenzione mostrata e per il lavoro svolto dai sindaci, e si è detto assolutamente disponibile ad esaminare e accogliere eventuali osservazioni, rinviando l’approfondimento a una riunione di carattere tecnico tra uffici regionali e ANCI. “Abbiamo sottoposto a verifica il testo di legge – ha detto Emiliano al termine dell’incontro – l’ANCI concorderà col presidente una serie di possibili emendamenti alla legge, che il presidente si impegnerà a presentare personalmente, e che riguardano aspetti marginali legati soprattutto alla terminologia utilizzata, essendosi realizzato un pieno accordo sui principi fondamentali della legge”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2016 alle 12:31 sul giornale del 20 luglio 2016 - 1142 letture

In questo articolo si parla di economia, rifiuti, puglia, Michele Emiliano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aznc