Erchie, sabato 30 luglio al via la nona edizione de "La Notte Ercolana": ecco il programma

25/07/2016 - La nona edizione de "La Notte Ercolana" è un'iniziativa promossa dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune di Erchie, con le attività locali e da gran parte delle associazioni di volontariato operanti nel nostro comune.

"La Notte Ercolana" consiste nell'organizzazione di varie iniziative culturali e di intrattenimento durante tutta la nottata (dalle 21,00 in poi). Si caratterizza per la chiusura al traffico di tutto il Centro Storico al fine di consentire l'apertura straordinaria dei servizi pubblici, l'allestimento di spettacoli vari e varie iniziative culturali quali: musica, artisti di strada, apertura straordinaria delle Chiese, mostre personali di pittori locali, giochi di un tempo, lavori di un tempo, mostre fotografiche, piatti tipici e degustazioni, osservatorio astronomico e presentazioni di libri. Tutte queste manifestazioni, come ogni anno, sono atte all'unico fine di valorizzare e recuperare le tradizioni e le tipicità del nostro paese.

PROGRAMMA:

Apertura Straordinaria dei Luoghi di Culto, con possibilità di visite guidate:
• Chiesa Madre, con i suoi altari;
• Chiesa di San Nicola, con le sue Statue dei Santi Misteri;
• Santuario di Santa Lucia, con la sua cripta.

Via Borghetto S. Irene:
• Reset Tribute Band Negrita – nei pressi del Sirius Black (ore 22.30).

Piazzetta di via Marconi
• In giro col calesse. Passeggiata nel nostro paese con un mezzo di trasporto del secolo scorso.

Via Carceri:
• “Dalla terra alla tavola” Fiera Itinerante con degustazioni di prodotti tipici e non solo – a cura dell’Ass. New Music.

Via Roma:
• “…nella Storia, all’ombra degli Ulivi…” – Mostra fotografica a cura di Gianni Golia;
• Rob Ryan Roadshow – concerto nei pressi del Bar Fellini;
• Serata di musica italiana – nei pressi del Bar Ducale;
• Duo femminile Two the Garbo – nei pressi della Pizzeria Da Lucio;


Via Grassi:
• Apertura del nuovo Info Point a cura della Pro Loco, realizzato dal Gal Terre del Primitivo e dal Comune di Erchie con esposizione dei prodotti tipici delle aziende locali ercolane.
• “All'alba della Salina dei Monaci” – Mostra fotografica a cura di Carlo Bizzini;
• Presentazione del libro “Quattro sbarre nell’anima” di Massimiliano Cassone.
• Punto di osservazione: Visioni planetarie e curiosità sull'astronomia – a cura dell’Ass. Rinascita Ercolana.
• MinimAnimalist – concerto nei pressi dell'Absinthe Bar (ore 22.30);
• Cool Blues BIG BAND – nei pressi dei “Bar Morley” e “Bar Chiosco” a partire dalle ore 1.30;
• “Notte Bianca dei Bambini” con giochi gonfiabili – a cura di Partylandia-erchie

Palazzo Ducale:
• “Nc’era nna vota” Viaggio nelle antiche terre salentine, attraverso la mostra antologica delle opere del maestro Pasquale Scarciglia...per poi immergersi nelle antiche atmosfere e sapori “ti li cosi bueni ti nna vota” con musiche, canti, cunti e culacchi. - a cura dell'Associazione Culturale “I Saverini” presidente Fernando Ciccarese;

Via Calvario:
• Rei Veda – concerto nei pressi de “Replay Cafè” e “Infinite Dolcezze”;
• Giochi per grandi e piccini, karaoke e tante dolci delizie – a cura dell'Ass. “Gli Allegorici del Carnevale”;
• Mercatino di artigianato locale, oggetti preziosi, pulci & modernariato.

Parco delle Rimembranze:
• L’Angolo dei sapori – Le Associazioni ANT, AIDO e ADMO organizzano laboratori culinari, rendendo protagonisti indiscussi della serata i sapori della tradizione locale, attraverso la preparazione e la degustazione delle seguenti pietanze locali:
◦ AIDO – ADMO – ANT: degustazione di pettole, spujatelle e pizzo fritto;
• Stand delle Associazioni locali.

Via Annunziata:
• Serata con musica nei pressi del pub “Li Caseddi”.

Piazza Umberto I:
• Presenza degli Arcieri di Oria che saranno disponibili per tutti coloro che vorranno provare l’emozione di scoccare una freccia dall’arco;
• Band sul palco:
• Ore 21.00: Tribemolle;
• Ore 23.00: Trentinos Band;
• Ore 23.30: Luci Dell'est.

Per le strade: Banda Musicale “Domenico Nicolì” versione street band in concerto dalle ore 22.30.

Festival delle arti da strada con:
• The Sprockets - Gli Sprockets sono una giovane famiglia anglo-francese: Scott e Isabel. Con un bizzarro bus a due piani sono partiti nel 1997 per fare l’intero giro del globo, autofinanziandosi con il loro show: uno spettacolo poetico e divertente, di trapezio, giocoleria, clownerie.
• "La troupe du Monsieur Cocò” in “la magie de Monsieur Cocò”:
“DANCE SHOW” uno spettacolo suggestivo, in grado di catturare i sensi e meravigliare il cuore. Divertimento, eleganza, emozione e stupore.
L’incantevole presenza di Mr. Ema e Miss Ramona, danzatori nelle sfere che come stelle luminose attraverseranno le vie del paese conducendo il pubblico verso un’unica direzione: il grande palcoscenico urbano di piazza …… Una danza sinuosa e sognante ammalierà tutti i presenti, tra giochi di luce e ombre. Fascino, coinvolgimento, sensualità.
“Nuvole Bianche”… trampolieri acrobatici condurranno in un fantastico viaggio, attraverso una coreografia in grado di regalare pure emozioni.Soffio, leggerezza, amore, libertà… per ricordare a tutti che ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare!
“Fuoco, esplosione, ritmo, vivacità.” - Uno spettacolo che cattura l’attenzione di un pubblico moderno, abituato a stimoli sensoriali sempre diversi. Il fuoco che protende verso l’alto, affascina creando mondi suggestivi. Quattro artisti con i loro effetti luminosi e scintillanti, assorbiranno completamente il pubblico che si troverà a vivere una performance magica e indefinita da lasciare tutti col fiato sospeso.
• Il Grande Lebuski - Il Grande Lebuski, personaggio eccentrico e stravagante, con le sue abilità clownesche, mescolate a tecniche circensi (giocoleria, equilibrismo, acrobatica) e al cabaret, cattura costantemente il pubblico facendolo entrare nel suo mondo bizzarro.
• Il.Aria ne “Il Filo nell’Anima”. È donna per metà della sua lunghezza; ma l’altra metà, dalle cosce ai piedi, si dilunga in una coda di pesce. La sirena, personaggio mitologico che, se catturata, in cambio della libertà esaudisce tre desideri. “Il filo dell’ anima” è una performance suggestiva di acrobatica aerea che sottolinea l’importanza dell’anima e del suo cammino.
• Micro'matty in “Roue cyr” Performance poetica in cui si fonde il teatro corporeo con le possibilità dinamiche della roue cyr...e in una performance favolesca, con l'obiettivo di giocare con la fantasia attraverso la sapiente e talentuosa manipolazione di palloncini modellabili.

…e tante altre sorprese e artisti in giro...

trova il pallone per le vie del centro

Di notte ogni cosa assume forme più lievi, più sfumate, quasi magiche. Tutto si addolcisce e si attenua, anche le rughe del viso e quelle dell’anima. (Romano Battaglia)


di Redazione
brindisi@viverepuglia.it 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2016 alle 18:10 sul giornale del 26 luglio 2016 - 1075 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, programma, brindisi, erchie, la notte ercolana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azzy