Caso Markas, D'Attis (FI): " La mensa è scadente, il Comune non può continuare a tollerare questo disservizio"

07/12/2016 - Che ci siano in atto boicottaggi o meno per i quali altri organi sono competenti a intervenire, la realtà è che il servizio di mensa scolastica ormai da troppo tempo è scadente.

" Lo dicono le decine di segnalazioni di genitori e insegnanti sempre più esasperati. Lo dimostrano i numeri sempre più bassi delle famiglie che decidono di far mangiare i bimbi a scuola. Il Comune di Brindisi ha fatto un appalto per questo servizio e, in qualità di contraente, ossia di colui che paga con i soldi pubblici, non può continuare a tollerare ancora questo disservizio. L'Amministrazione Carluccio ci faccia sapere quanto durerà ancora questo calvario".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2016 alle 17:31 sul giornale del 08 dicembre 2016 - 405 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, brindisi, mensa scolastica, Mauro D'Attis, markas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEqJ