"Disabilità Insieme - diritti, doveri e desideri”, venerdì 16 dicembre a Brindisi si presenta una nuova rete

13/12/2016 - Si svolgerà Venerdì 16 Dicembre (ore 17,30) a Brindisi nel salone del Centro Polifunzionale Anziani del rione Bozzano di Brindisi, il convegno “Disabilità Insieme – diritti, doveri e desideri”, che presenterà alla cittadinanza una rete di diverse associazioni brindisine operanti nel mondo della Disabilità.

L’evento, organizzato e promosso in collaborazione con il CSV Poiesis, Centro Servizi al Volontariato per la provincia di Brindisi ed il patrocinio del Comune di Brindisi , presenterà la novità assoluta di un network di associazioni che per la prima volta nella storia della provincia decidono di compattarsi e muoversi insieme verso un fine comune.

Obiettivo della serata sarà quello di presentare alla cittadinanza la neonata rete “Disabilità Insieme – Diritti, doveri e desideri”, una sinergia tra diverse associazioni ed organizzazioni operanti nel mondo della Disabilità, nata con lo scopo preciso di attuare un cambio di mentalità, che ha già avviato un tavolo di lavoro con i Servizi Sociali del Comune di Brindisi.
“Partiamo dal principio sempre attuale che l’unione fa la forza - afferma Giuseppe Di Giorgio rappresentante della rete – ed è per questo che abbiamo deciso di camminare uniti per incidere sulla visione che la società ha della Disabilità: il nostro sogno è quello di affrontare insieme le grandi tematiche del nostro mondo, dall’integrazione scolastica al mondo del lavoro, passando per lo sport e l’arte, che tanto hanno contribuito a valorizzare il talento e le abilità dei più deboli”.
Nel corso del convegno dopo i saluti istituzionali di Angela Carluccio, sindaca di Brindisi responsabili e volontari delle associazioni coinvolte racconteranno nell’arco di 5 minuti storie che rimandano ai temi di Diritti, Doveri e Desideri. Queste le associazioni aderenti alla rete: AID (Ass. Italiana Dislessia), AIPD (Ass. Italiana Persone Down), AISM (Ass. Italiana Sclerosi Multipla), ANGSA (Ass. Nazionale Genitori Soggetti Autistici), Coop. Eridano, Coop. Oltre l’orizzonte, ENS (Ente Nazionale Sordi), Giochiamo Insieme, Gulliver 180, Il bene che ti voglio, Mente Libera, Oltre il silenzio, UICI (Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti). Previsto un intermezzo musicale con il soprano lirico Teresa Panunzio che presenterà una carrellata di brani natalizi e dirigerà il coro dei piccoli dell’AIPD.

 

Per informazioni ed adesioni 345.9737086 (Giuseppe Di Giorgio)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2016 alle 09:31 sul giornale del 14 dicembre 2016 - 557 letture

In questo articolo si parla di attualità, disabilità, brindisi, diritti, doveri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEAd