Ancora contagi Covid-19 in Puglia, Lopalco spiega perché e lancia un appello

1' di lettura 20/07/2020 - Il capo della task force pugliese, Pierluigi Lopalco, spiega perché si sono verificati nuovi contagi in alcune province della Puglia

I tamponi effettuati nelle ultime ore in Puglia, sarebbero 1776, con il risultato di 7 nuovi contagi Covid nella regione, che riguarderebbero le provincie di Bari, Brindisi e Lecce. L'epidemiologo Pierluigi Lopalco ha spiegato il motivo del tanto temuto ritorno di contagi, lanciando anche un appello collettivo.

"I casi registrati nelle ultime 48 ore riguardano i cittadini stranieri in arrivo in Puglia", spiega il professore, sottolineando il fatto che comunque gli stranieri in arrivo nella regione pugliese, vengono sottoposti a screening sia per la provenienza che per i contatti stretti avuti con altri casi.

Lopalco mette in guardia la popolazione, lanciando un importante appello: "I dipartimenti di prevenzione delle Asl sono al lavoro per stabilire le catene di contagio e per evitare il propagarsi dell'infezione. Ancora una volta va rivolto un appello a tutti i cittadini perché prendano precauzioni come l'uso delle mascherine, il lavaggio delle mani, il distanziamento sociale, perché il virus, seppure in maniera minore continua a circolare".


di Angy Trix
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2020 alle 09:53 sul giornale del 21 luglio 2020 - 381 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bari, prevenzione, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, articolo, bat, covid-19, nuovi contagi, Pierluigi Lopalco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bq59