Vaccino Covid: ministro Speranza annuncia la probabilità di prime dosi entro il 2020

vaccino 1' di lettura 03/09/2020 - Il ministro della Salute, Roberto Speranza, avrebbe annunciato la probabilità che il vaccino anti-Covid sia disponibile entro la fine dell'anno.

Durante l'informativa al Senato, sull'attuazione delle misure anti-Covid, il ministro della Salute, Roberto Speranza, avrebbe parlato della probabilità che il vaccino anti-Covid sia disponibile entro l'anno.

"Nelle ultime ore è stato reso definitivo il contratto tra la Commissione Europea e Astrazeneca, quel contratto parte esattamente dall'intesa fatta dall'Italia, Germania, Francia e Olanda con questa azienda", spiega Speranza.

"Stiamo parlando di un candidato vaccino -continua a spiegare il ministro- quindi c'è bisogno di tutta la prudenza del caso, ma in questo contratto c'è scritto che le prime dosi, se il vaccino dovesse essere confermato come sicuro, saranno già disponibili entro la fine del 2020. In questo vaccino l'Italia è protagonista, perché il vettore virale viene prodotto presso l'Irbm di Pomezia e perché l'infialamento avverrà presso la Catalent di Anagni".

"Il lockdown nel nostro Paese ha funzionato e il comportamento degli italiani, così come le decisioni del Governo, sono riusciti a piegare la curva e ci consegnano ancora un significativo vantaggio rispetto alla stragrande maggioranza dei Paesi europei", conclude Speranza.


di Angy Trix
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2020 alle 18:07 sul giornale del 04 settembre 2020 - 210 letture

In questo articolo si parla di attualità, bari, vaccino, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, ministro, roberto speranza, articolo, bat, 2020, anti -Covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buVx