Polignano: per focolaio Covid azienda ortofrutta, tamponi "drive-in" a tappeto

1' di lettura 09/09/2020 - Questa mattina i medici del dipartimento di Prevenzione dell'Asl di Bari, hanno effettuato tamponi Covid-19, in modalità "drive-in" per coloro che sono stati a contatto con i 78 contagiati dell'azienda ortofrutticola.

Dopo che 78 dipendenti dell'azienda ortofrutticola "Sop" di Polignano a Mare, sono risultati ieri positivi al Covid-19, questa mattina, la Protezione Civile, ha disposto appositamente un'area per poter effettuare tamponi Covid in modalità "drive-in" (ossia il tampone effettuato senza scendere dalla vettura), a tutti coloro che sono stati in contatto con i 78 positivi.

Il tampone viene effettuato dai medici del dipartimento di Prevenzione dell'Asl di Bari, con l'aiuto della Polizia locale che ha disposto i percorsi obbligati per le auto. Solo i familiari che convivono nelle stesse abitazioni hanno il permesso di stare tutti insieme nell'abitacolo della vettura, durante l'effettuazione del tampone.

E' previsto in data odierna l'esito di un altro centinaio di tamponi fatti ad altri dipendenti dell'azienda ortofrutticola. L'esito dei test in modalità "drive-in" effettuati questa mattina, è previsto invece nelle prossime 24 ore.


di Angy Trix
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2020 alle 14:36 sul giornale del 10 settembre 2020 - 190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bari, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, focolaio, articolo, bat, Polignano a Mare, covid-19, azienda ortofrutticola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvrD